fbpx

Marketing

Studio e Realizzazione del Brand aziendale e Posizionamento

Brandizzazione

Perchè è importante avere un brand forte?

l Brand di un’azienda è uno dei segnali informativi che una persona prende in considerazione quando decide di acquistare un prodotto o un servizio, ha un peso importante nel processo decisionale. La notorietà del Brand, ad esempio, compensa la mancanza di informazioni perfette sul prodotto da parte dell’acquirente. A volte compensa persino l’incertezza del cliente sui suoi reali bisogni.

Un brand aziendale forte trasmette un vantaggio competitivo ai suoi prodotti e servizi, a parità di prezzo, nei confronti della concorrenza. Un brand forte rassicura il cliente.
Beneficia della fiducia dei consumatori, è meno esposto alla concorrenza di mercato e ha un potere negoziale più forte con le aziende partner (fornitori, rivenditori, ecc.).

Una marca si costruisce nel tempo tramite la comunicazione, la pubblicità e ogni tipo di relazione con l’ambiente esterno all’azienda (consumatori, fornitori, partner, ecc.). E’ un obiettivo di lungo periodo e richiede un piano costante di azione che coinvolge tutti i settori aziendali. Non si tratta soltanto di mera notorietà positiva presso il pubblico. Una brand strategy è molto più ambiziosa.

Posizionamento

Perchè è importante avere una buona strategia di posizionamento?

Il posizionamento, nel marketing, è il modo in cui un prodotto trova collocazione nella mente del potenziale consumatore. Il posizionamento guida tutto il processo di marketing, inclusa la strategia. Ogni azione aziendale deve essere coerente al posizionamento stesso e farsene ambasciatrice.

È un vantaggio rilevante per il consumatore target e differenziante dai vantaggi offerti da altri prodotti o servizi della stessa categoria. In base alla posizione mentale che si vuole andare a occupare, si definirà il prodotto e le altre variabili del marketing mix.

Nel marketing è considerato come il processo per creare un’immagine nella mente del target. Questa immagine viene creata per far sì che un potenziale cliente possa associare dei valori a un prodotto, un brand, un’organizzazione. Ad esempio, associare a una marca di biscotti l’idea di famiglia, di calore, di genuinità. Nel processo di Marketing Strategico il posizionamento è composto da:

  1. Creazione di una reputazione con selezione di criteri.
  2. Azioni di comunicazione sugli influencer (media) per amplificare la propagazione dei valori.
  3. Per mezzo degli influencer, la propagazione si indirizza verso l’audience come target di riferimento.
  4. L’audience è prevalentemente formata da un target identitario che garantisce l’efficacia di vendita.
  5. Verifica del modello di business, del piano di vendita e del ROI (Return On Investment).
  6. Feedback sulla strategia e potenziamento.

Molto spesso il posizionamento utilizza evocazioni che vanno al di là del mero consumo di un prodotto. Proprio per evocare situazioni ed emozioni legate all’utilizzo, che possano portare il consumatore a un’identificazione e quindi all’acquisto.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.